Archive for the ‘software’ Category

Sugar e i bambini

Friday, June 26th, 2009

www.sugarlabs.org
(solo in Inglese)

wiki.sugarlabs.org/go/Welcome_to_the_Sugar_Labs_wiki
(solo in Inglese)

La Sugar Learning Platform è una piattaforma educativa che mira a promuovere un modello di apprendimento collaborativo, attraverso attività che incoraggino il pensiero critico, aspetto critico e fondamentale per la qualità dell’educazione. Progettato dall’inizio specialmente per i bambini, l’applicazione offre un’alternativa al tradizionale software “office-desktop”. Sugar è il componente centrale di un’operazione mondiale che si sta impegnando perché ogni bambino sul pianeta osaa godere delle medesima opportunità, per un’educazione di qualità. Disponibile in 25 lingue, le Attività di Sugar (Sugar’s Activities) sono usate da un milione di bambini, ogni giorno, in più di quaranta paesi diversi. Sviluppato originariamente per il notebook One Laptop per Child XO-1, Sugar può essere essere eseguito praticamente su qualunque computer. Il software Sugar è gratuito ed open source software.

SugarLearningPlatform00

(more…)

openLCA Beta 1.0

Friday, September 26th, 2008
openlca.jpg

sourceforge.net/projects/openlca
(solo in Inglese)

www.openlca.org
(solo in Inglese)

Dopo quasi due anni di lavoro, openLCA è finalmente disponibile in versione Beta 1.0, come applicazione gratuita e a sorgente libera, per i modelli e la valutazione dell’Analisi del Ciclo di Vita (Life Cycle Assessments); openLCA è disponibile con svariate opzioni per l’importazione e l’esportazione e con una guida per il chiarimento di alcune delle questioni fondamentali. La versione rilasciata è per Windows (2000 o superiore) ma è in preparazione anche una versione per Linux che sarà presto rilasciata al publico (attualmente disponibile su richiesta).

::

vedi anche:

Guide_to_testing_the_openLCA_framework_Alphaversion.pdf
(solo in Inglese)

gOS

Friday, March 21st, 2008
gos.jpg

www.thinkgos.com/index.html
(solo in Inglese)

www.thinkgos.com/downloads.php
(solo in Inglese)

Un’icona sul desktop apre l’installer, che offre il wizard per l’istallazione. Il boot è inconfondibile: Ubuntu con variazioni nella grafica e nei colori. Il desktop, invece, è una versione personalizzata di Enlightenment DR17, uno dei meno quotati e conosciuti, fra gli ambienti desktop disponibili; goS mette a frutto molte delle sue caratteristiche e opzioni avanzate.

(more…)

CO2 Saver

Thursday, October 4th, 2007
co2saver.jpg

http://co2saver.snap.com
(solo in Inglese)

http://co2saver.snap.com/how.php
(solo in Inglese)

CO2 Saver è un programma leggero, che gestisce il consumo dei computer quando sono accesi ma non in uso, risparmiando elettricità e riducendo la domanda complessiva di energia. Ad una diminuzione dell’elettricità richiesta (e quindi prodotta) corrisponde una proporzionale riduzione delle emissioni dannose e dei gas serra rilasciati nell’atmosfera, come il diossido di carbonio. CO2 Saver mostra la quantità di CO2 risparmiata dal singolo utente ma anche l’ammontare complessivo, risultante dall’attività combinata di tutti gli utenti dell’applicazione.

Google Earth +

Monday, September 17th, 2007
googleearthenvironment.jpg

Popular Science: Future of the environment on Google Earth; July 2007
(solo in Inglese)

Popular Science ha annunciato lo sviluppo di un livello per Google Earth che mette in evidenza diverse località geografiche di tutto il mondo, di particolare interesse ambientale. Con il layer attivo, il globo viene punteggiato di marcatori che indicano aree d’interesse. Un doppio clic su un marcatore ingrandirà la vista della località e aprirà un riquadro contenente testo, immagini e collegamenti ipertestuali.

freebase alpha

Saturday, August 18th, 2007
feebasealpha.jpg

http://www.freebase.com/signin/signin
(solo in Inglese)

http://www.freebase.com/signin/faq
(solo in Inglese)

http://www.freebase.com/view/tutorial/index.html
(solo in Inglese)

È un database gratuito con informazioni su film, sport, politica, musica, scienza e quant’altro, tutte connesse fra di loro. Gli iscritti a Freebase contribuiscono raccogliendo informazioni in ogni parte di internet per creare un vasto archivio di dati incrociati, redatto collaborativamente. E’ un lavoro grosso e si è ancora agli inizi, in versione alpha. L’obiettivo di Freebase è di permettere l’aggiunta di informazioni affidabili e ben strutturate a siti web, mashup e applicazioni di chiunque, senza preoccuparsi di licenze restrittive. Tutti i dati sono disponibili (libertà di condivisione, riuso, modifica) con licenza Creative Commons di attribuzione.

::

vedi anche:

radar O’Reilly: Freebase will prove addictive; March 8th, 2007
(solo in Inglese)

Rough Type: Freebase, the web 3.0 machine; March 9th, 2007
(solo in Inglese)

Matt McAlister: Freebase.com is hot; June 22nd, 2007
(solo in Inglese)

m-square: Freebase è una bella idea; 28 Giugno, 2007

downloadblog.it: Freebase, un database di conoscenza; 29 Giugno, 2007

ricerca efficiente

Wednesday, July 25th, 2007

neroooglesearch.jpg

http://www.nerooogle.com

http://www.nerooogle.com/info.php

Nel mese di Gennaio 2007, un post sul blog ecoIron avanzava l’ipotesi che una versione in nero del motore di ricerca Google avrebbe fatto risparmiare un bel po’ d’energia, data la popolarità dello stesso. Al riguardo, è stato manifestato un certo scetticismo sulla rilevanza delle quantità di energia che sarebbe possibile risparmiare e sui costi, in termini di leggibilità, delle pagine web a fondo nero. Si ritiene che quest’idea abbia una discreta rilevanza perché, sebbene le quantità di energia risparmiata (per ogni visita) siano esigue, tutte vanno a sommarsi…


blacklesearch.jpg

vedi anche:

ecoIron: Black Google would save 750 megawatt-hours a year; January 20th, 2007
(solo in Inglese)